Tra il design dei nostri spazi le voci della cultura hanno trovato dimora, regalando un incontro unico con la presentazione del libro del giornalista Pino Corrias dal titolo “Fermate il Capitano Ultimo”, edito da Chiarelettere. Tanta, tantissima gente presente all’incontro che rientra nella programmazione della decima edizione di A Tutto Volume- Libri in Festa a Ragusa, di gran lunga la manifestazione culturale più importante della provincia.


Nella nostra moderna sede si è svolto l’incontro condotto da Amelia Cartia in cui l’autore, che conosce personalmente il Capitano Ultimo e per cui ha scritto anche la seconda serie del format televisivo “Ultimo”, lo descrive come “un uomo normale ma un soldato eccellente e solitario, che in un mondo in cui le persone vogliono essere prime, lui ha deciso di farsi chiamare ultimo”.


Uno sguardo approfondito sulle varie indagini con cui combatte ed ha combattuto i criminali entrando nelle loro vite, seguendoli, ascoltandoli, conoscendoli e sfruttando la superiorità informatica delle forze dell’ordine. Dall’arresto di Riina, alle operazioni contro la corruzione all’interno di Finmeccanica, passando dall’importante operazione Duomo Connection, la storia dell’uomo che ha fatto tanto per l’Italia e della sua squadra sempre a lui fedele.


Come sempre il nostro open space in via Palermo 127 a Ragusa si è aperto alla città per questa importante manifestazione e lo farà anche nei prossimi giorni con eventi e iniziative.
Grazie ad A Tutto Volume – Libri in Festa a Ragusa e grazie a tutti i numerosissimi presenti da parte di tutto il team Oltremodo.